Misurare i ritorni del social media marketing

Con un intervento raccolto in tre post Andrea Colaianni di WoMarketing (word of mouth, altra espressione per indicare il conversational marketing) descrive rapidamente cosa poter fare per tenere d’occhio gli interventi nei social network. i post sono:

Monitorare le conversazioni online il bad buzz esiste parte 1
Monitorare le conversazioni online il bad buzz esiste parte 2
Monitorare le conversazioni online il bad buzz esiste parte 3

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...