Un piccolo e-book sullo sviluppo sostenibile

Dal sito bioarch.tv, sito che si occupa di bioedilizia, è disponibile per il download un piccolo e-book gratis:
Linee guida del costruire sostenibile.

Una lettura breve ed interessante, anche l’aspetto è gradevole.

Annunci

Ottenere traffico targettizzato da Stumble Upon Parte 1 – I Miti

“Oh no! Stumble Upon ha cambiato i suoi algoritmi, adesso non riceverò più traffico da questo sito:(”

Non c’è da preoccuparsi! Se SU viene usato in modo corretto il traffico continuerà ad esserci. Per mesi ho usato stumble upon per ottenere visitatori di qualità nel mio blog, e voglio svelarvi alcuni “trucchi” per usare al meglio le potenzialita di questo sito di social bookmarking.

Conosci Stumble Upon, ma non sai ancora bene come sfruttare le sue potenzialità per ottenere traffico?
In questa collana di articoli spiegherò come fare!

su

Per prima cosa sfatiamo i miti!
Spesso, informazioni errate diventano “leggi” e, liberarsi di questi limiti è la prima cosa da fare!

1* Non puoi postare su SU i tuoi contenuti
2* Non puoi chiedere un voto ad altri utenti
3* Non puoi inviare agli amici i tuoi contenuti

1* Non puoi postare su SU i tuoi contenuti

Lasciatemelo dire, ho postato spesso i miei contenuti su SU e ne ho ricevuto ottimi risultati.
SU è una comunità in cui ci si ritrova per contribuire aggiungendo pagine ed articoli di qualità. Così modo io ho aggiunto articoli di qualità (non tutto), provenienti dal mio blog.

Ho scritto su diversi argomenti, ma non ho inviato tutto, solo una parte: tutti quegli articoli che realmente meritavano di essere esposti.

2* Non puoi chiedere un voto ad altri utenti

Puoi sempre chiedere uno “stumble help” ai tuoi amici. Non è una forma di spam, e un modo per condividere con loro i tuoi contenuti migliori. Se l’articolo è di qualità, aiterà anche i tuoi amici, e sicuramente loro lo voteranno. Ottenere voti extra sui tuoi articoli li rende molto più forti.

Se hai 100 amici e chiedi a tutti un Thumbs up, potrei ricevere aiuti, ma il tuo articolo perderà di forza, perchè verrà segnalato come spam, La mia idea è di mandarla a 5 od 8 tra gli amici più attivi, e sicuramente, pochi “power user” sono molto meglio che 100 nuovi utenti.

3* Non puoi inviare agli amici i tuoi contenuti

Stumble upon ha un opzione per inviare un articolo ad un amico. Può essere fatto per condividere o comunicare. Questa è una delle vie più veloci per richiedere un aiuto, ed è un’ottima via per condividere i tuoi articoli, ed è lo scopo di questa funzione. Invio gli articoli, chiedo un voto, ottenendo un contatto diretto, ed un aiuto nei voti.

Ricevo messaggi di risposta come “ho letto l’articolo, mi è piaciuto”. Risposndo “Grazie!”. Questo non è spam, è comunicazione.

Nel prossimo articolo: Come ottenere risultati migliori.

Articolo tradotto da: blogkori.com.

Come calcolare il prezzo di un banner

quanto costa un banner

“Partiamo innanzitutto col definire una parola della quale sentiremo molto spesso parlare se operiamo nell’ambito dell’advertising online.
CPM sta per Cost Per Thousand (dove la M sta per il numero romano 1000): in pratica, il CPM è il costo che facciamo pagare per 1.000 esposizioni del banner (dell’inserzionista) sul nostro blog.
Ad esempio, se decidiamo di vendere a €1,00 CPM, significa che il cliente ci verserà 1 euro ogni 1.000 banner esposti.
Di conseguenza, se abbiamo un blog che fa 100.000 pagine al mese, uno spazio pubblicitario avrà un valore di 100 euro.” (il resto dell’articolo lo si può trovare qui, dal blog del TagliaErbe).

Per fare un esempio pratico:
un sito che fa più o meno 1.000.000 di pagine viste ogni mese potrebbe vendere uno spazio pubblicitario intorno ai 1.500 dollari (= $1,5 CPM)

Per l’immagine si ringrazia: n0thing.