Cambiano le regole per la link popularity: consigli pratici per adattarsi

link popularityRiprendendo un ottimo post di Fabio Sutto sulla link popularity, in cui viene spiegato chiaramente come, in virtù degli ultimi cambiamenti agli algoritmi dei motori, sia sempre più rischioso, il link baiting “forzato” e non a tema, ne deriva un crollo di utilità per tutti i siti di comunicati e article marketing che fino a ieri tutti usavano non solo per promuovere attività, notizie e novità aziendali (che poi dovrebbe essere il vero reale scopo almeno èper i comunicati), ma anche per ottenere link in pagine un minimo tematizzate… Ma se è vero che un’articolo può essere temtizzato, esempio, si deve pubblicizzare una palestra di Tai Chi Quan a Roma, e lo si vuole fare inserendo alcuni comunicati ed articoli su vari siti preposti allo scopo, allora si creeranno dei testi che trattando l’argomento Arti marziali e Tai Chi Quan otterranno un po di testo tematico in cui inserire i link… Ma il resto del sito? Come è tematizzato? Questo è un aspetto molto importante…

Ed un’altro aspetto importante è quello di non finire in un sito di CS o di AM che sia già stato segnato come un Bad Hub, cioè un luogo nato solo per la crescita di link, cosa che a G**gle e company non piace affatto!

Ormai possiamo tutti avere la certezza, grazie a numerosi casi documentati, che uno o più link in siti del genere portano a delle forti penalizzazioni, tanto è vero che è nata anche l’abituine di utilizzare questo genere di siti, per linkare i siti dei concorrenti e danneggiarli… Il Trust Rank funziona!

In che modo scoprire se un sito di CS o di AM è “utile” oppure no al nostro Rank?

Chiedi a Goolge:
essendo proprio lui il primo che stabilisce se un sito passa buono o cattivo trust rank, la cosa migliore che si può fare è efettuare qualche ricerca su google, per esempio, cerando comunicati +(una key inerente al settore su cui ci si vuole posizionare) si può avere un’idea immediata di come google onsidera attendibile un sito.

Per verificarne l’indicizzazione
si può effettuare una ricerca con il titolo completo di una delle news pubblicate nel sito che stiamo testando
se il titolo non è troppo generico e quindi facilmente reperibile ovunque, e se il sito che si sta testando ha una buona indicizzazione dovrebbe omparire per primo… se questo non accade, non è un bel segno…
Ma facciamo attenzione: dipende molto anche dal titolo della news che cerchiamo, ribadisco che non deve essere troppo comune altrimenti il “test” è invalidato. In questo caso è importante usare sopratutto il buon senso.

Non affidiamoci al page Rank ma alla quantità ed alla qulità dei contenuti, nel tempo e nello spazio:
– Ma valutiamo il sito per grandezza (quantità dei contenuti inseriti)
– Frequenza dei post nel tempo.
– Freschezza dei contenuti in termini di data di pubblicazione e di attualità dei post inseriti.

Ed infine: usiamo gli utenti…
Sapere cosa ne pensano gli altri approposito di un sito può sempre tornare utile, ma attenzione, spesso questa è un’operazione che porta via molto tempo.

In questo caso si può utilizzare una ricerca su blog, social network e/o forum per vedere se e come gli altri hanno parlato del sito che stiamo analizzando e magari porre anche qualche domanda ogni tanto. Che ne pensate del sito di cs xxx? Parliamo tanto di web 2.0 però qualche volta possiamo anche usarlo!

Mi sembra necessario precisare una cosa: effettuare queste valutazioni può sembrare una perdita di tempo, in tal caso è bene prima riflettere sull’influenza negativa che può avere un bad rank sulle pagine del nostro sito, e poi sul fatto che questo lavoro non va fatto ogni volta che si invia un CS o un articolo, ma solo ogni tanto per assicurarsi di avere sempre una lista valida di hub che possono contribuire positivamente alla crescita del nostro rank.

photo credits: Gualtiero


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...