Caffè in cialde contro il caffè normale

I più tradizionalisti o i nonni non sono dei grandi fan del caffè in cialde

A questa categorie di persone, oltre a piacere il caffè, piace il rito con cui si prepara.

Il fatto di aprire la moka, di riempire la sua base d’acqua fino all’orlo dorato, di riempirla con i granellini di caffè fino a formare la classica “montagnella con un buco al centro”.

Il sentire il rumore del caffè che sale pian piano e il classico grr grr  accompagnato dall’aroma di caffè è per loro un rito sacrosanto.

Poi esiste un altra tipologia di persone: quelle che adorano ugualmente il caffè ma che non hanno nemmeno il tempo per respirare.

Per questa tipologia di persone il caffè in cialde o in capsule è una benedizione perché si fà in pochi minuti e, sopratutto, non si sporca nulla.

Per noi frenetici, il caffè in cialde o in capsule è manna dal cielo, non solo per tutto il rituale che si può saltare (facendoci risparmiare tempo) ma per il fatto che non dobbiamo star li a pulire dopo aver fatto il caffè e possiamo assaporarne tutto l’autentico gusto semplicemente premendo un tasto.

Inviami il tuo per posta da pubblicare su word in progress.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...