Come sapere quando la donna è in un periodo fertile


Per poter calcolare con precisione il periodo fertile. Secondo il calcolo di Ogino Knauss, che si basa sulla data di inizio del ciclo mestruale, e sulla durata del ciclo, si può stabilire più o meno quando è avvenuta l’ovulazione, i giorni fertili infatti sono quelli prima e quelli subito dopo l’ovulazione. Un’altro sistema per calcolare l’ovulazione è quello di prendere la temperatura corporea ogni mattina. Infatti quando una donna genera l’ovulo, ha la sua ovulazione, che in genere ma non sempre accade 8 giorni dopo la fine del ciclo,  ha un innalzamento della temperatura. Prendendo la temperatura ogni giorno dopo la fine delle mestruazioni, appena ci si sveglia ancora nel letto per non modificare la temperatura, si può trovare il giorno in cui avviene l’ovulazione, che corrisponde al giorno in cui la temperatura ha un inpennata sui 37. I primi tre giorni dopo l’ovulazione sono il momento fertile. passati tre giorni dall’ovulazione invece no. Inoltre in genere le donne quando sono vicine all’ovulazione hanno un aumento del desiderio sessuale, dovuto proprio al fatto che stanno entrando nel momento di fertilità.

Esistono diversi modi per valutare il periodo fertile, sul sito Periodo Fertile, troverete uno strumento che si basa sul calcolo di Ogino Knauss, spiegato sopra. Vi ricordo che questi metodi non sono sicuri al 100% e che andrebbero usati da chi cerca di avere un figlio e non come metodi contraccettivi, perchè non sono mai sicuri e c’è sempre la possibilità di entrare in stato interessante.

Annunci

EURO2012 è tutto pronto in Polonia e Ucraina

Dal 8 Giugno al 1 Luglio si terranno in Polonia ed Ucraina la 14 esima dei Campionati Europei di Calcio il torneo a squadre dedicato alle nazionali del Vecchio Continente. Tutto pronto in Polonia ed Ucraina; nonostante i numerosi problemi organizzativi ed i ritardi nella preparazione delle strutture sportive ed ospitanti, le due nazioni sembrano finalmente le carte per ospitare i milioni di spettatori di pubblico attesi alle oltre 30 partite in programma. L’8 giugno è previsto il primo incontro degli azzurri e i biglietti in vendita online per la partita Italia Spagna sono già andati a ruba.

Tutto pronto per quello che riguarda gli stadi; saranno in tutto otto, equamente divisi tra Polonia ed Ucraina. Le partite in Polonia si terranno nelle città di Varsavia, Poznan (dove si terranno molte delle partite della fase a gironi dell’Italia), Danzica e Breslavia. Anche in Ucraina, dove i dubbi sulle capacità organizzative erano maggiori e tutto pronto, e l’ex Repubblica Sovietica ha messo punto i nuovi impianti sportivi nelle città di Kiev (sede della finale del 1 Luglio), Doneck, Leopoli e Charkiv.

Oltre agli impianti l’organizzazione di Euro 2012 comprende anche la vendita dei biglietti, già disponibili da marzo 2011 ed in gran parte già andati venduti sia nei botteghini ma anche online su siti come Ticketbis.it . Anche da un punto di vista del merchandising è tutto pronto per Polonia-Ucraina 2012. Già da tempo è stata definita sia le mascotte, Slavko e Slavek (uno rappresenta la Polonia ed uno l’Ucraina), pronta la colonna sonora che sarà interpretata dall’artista tedesca Oceana ed il cui titolo è “Endless Summer”. Pronte ovviamente anche le nazionali, già in ritiro per preparare le proprie sfide, e che per la fase a gironi sono organizzate secondo 4 gruppi, A,B,C e D.

Campione uscente, essendosi aggiudicata la precedente edizione del 2008, sarà la Spagna, data per favorita anche per questa edizione 2012 e presente nel girone di qualificazione della nazionale italiana guidata da Prandelli insieme a Croazia ed Irlanda. Definiti infine gli orari delle sfide; ci saranno quelle pomeridiane con orario di inizio fissato alle 18 e quelle serali con inizio alle 20.45.