wow, che fumetti!

E’ dal blogrol di prontoallaresa che ho scoperto questo: albertoponticelli.com il link è sufficente… non aggiungo commenti…

Annunci

Cosa si dice in italia del Green Marketing seconda parte

Nel lontano 27 marzo del 2007 fluido scrive un articolo sul green marketing, anhce lui esordisce indicando che non è una cosa nuova e che già nel 1976 si formulavano teorie sull’impatto ambientale delle attività di marketing.

Anche in quest’articolo troviamo che:

il Green Marketing comprende la seguente serie di attività:
– modificazione dei prodotti
– cambiamento dei processi produttivi
– cambiamenti nella progettazione del packaging
– cambiamenti nel modo di fare advertising

inoltre parla di  John Grant e di come stesse scrivendo un libro, attualmente in vendita: Green Marketing Manifesto. E cita alcune delle sue riflessioni, tra cui riporto: “It’s about making green stuff seem normal (and it’s not about making normal stuff seem green)”…

L’articolo di fluido è reperibile a questo indirizzo: green marketing.

Per chi fosse interessato segnalo che un blog tuttora attivo (ad oggi ultimo post il 29 giugno 2008) di John Grant è greenormal.blogspot.com e che uno dei suoi sviluppi presenti è la comunità: dothegreenthing.com.

Ancora un sito per lo scambio link

Ho scovato un sito per lo scambio link, interessante, per quanto ormai i più sanno che lo scambio link non è così vantaggioso, il sistema che utilizza questo sito, è molto vantaggioso per il sito stesso e non particolarmente per chi prorpone link… il sito consiste in un archivio di parole, correlate tra loro semanticamente, con una descrizione e dei commenti per ogni termine, su cui è possibile ricavare dei contenuti tematizzati… insomma una specie di directory un po più evoluta… ne parlo solo perchè ci sono arrivato sempre per via del mio interesse per il conversational marketing. il sito è linkedwords.com, e la pagina che ha attirato il mio interesse è questa: conversational marketing campaigns.

Misurare la reutazion on-line e molto altro

Con blogmeter è possibile. Un mercato fatto di conversazioni ome quello che si stà profilando negli ultimi tempi, necessita di un udito “specializzato” e molto raffinato, che sia in grado di “ascoltare” dove e quando serve, nei luoghi giusti e i suoni giusti senza perdere tempo con rumori di fondo inutili… Nel conversational Marketin, i servizi offerti da Blogmeter si stanno rilevando sempre più utili.

La nuova versione di OpenOffice: una nuova major release

oo.gifOpen Office, è un concorrente di Microsoft Office, tutto open source, del tutto gratuito e perfettamente funzionante, la versione italiana è disponibile per il download. La nuova release, la OpenOffice 2.3 e preseta molte novità, rioluzione di bug e nuove feature.

Novità

Completamente riscritto il modulo dei grafici, con nuovi e omodi wizard per la creazione guidata dei grafici. La nuova release integra un nuovo word processor che permette di esportare i propri documenti in formato MediaWiki, in modo da ottenre file già pronti per la pubblicazione su Wikipedia. Inoltre gli sviluppatori affermano che l’architettura per le estenzioni ha raggiunto in questa versione la piena stabilità. ora per esempio si possono fa funzionare gli add-in disponibili alla pagina: http://extensions.services.openoffice.org.

Bugfix

Chiuso un grave buco di sicurezza in questa versione, che permetteva, sfruttando una scorretta gestione delle immagini TIFF, di creare un file mavelovolo .odt che una volta aperto avrebbe potuto eseguire istruzioni con i permessi dell’utente in uso… se l’utente in uso avesse avuto privilegi amministrativi… ci possiamo immaginare i disastri…

Features

Grazie all’add-in mOOo Impress Controller è possibile controlare Impress tramite un qualsiasi dispositivo BlueTooth ed effettuare per esempio delle presentazioni muovendosi nelle pagine senza toccare il pc!

(fonte: Emanuele Santoro)

StarOffice offre nuove funzioni

StarOffice, l’aternativa a pagamente di OpenOffice, aggiunge nuove funzioni, dopo la notizia che google ha incluso Star Office nel google pack, mi sto interessando un po di pià al programma di casa SUN.

Tra le nuovi funzioni da notare:
una migliore compatibilità con Microsoft Office
la compatibilità con gli standard W3C
il supporto di OpenDocument

più altre funzionalità da scoprire: nuove funzioni.

Resta comunque il fatto che per avere l’ultima versione di StarOffice i deve fare una richiesta di acquisto, mentre invece, per avere OpenOffice basta solo scaricarlo.

 Use OpenOffice.org

Blogscope.net, un occhio sempre puntato sulla blogsfera

La blogsfera è una amalgama di informazioni in costante crescita, piccoli satelliti e grandi pianeti che crescono e si moltiplicano, un insieme di galassie, e stelle! Oltre alla definizione poetica la blogsfera è anche uno stanzino gigantesco e disordinatissimo dove non sempre è facile trovare quello che si cerca ma dove però spesso è sepolto da qualche parte quello che vorremo trovare.

Blogscope.net è un servizio che oltre a fonire interessantissime ed utili statistiche sui blog, si offre anche come strumento di ricerca da integrare nella barra di ricerca di google. Qui trovate un video sulle potenzialità del servizio.

Un sito per scaricare i video di YouTube

scaricare i video con kissyoutubeSi chiama kissyoutube.com, ed è uno dei modi più semplici per scaricare i video di YouTube, come mostra il video, per scaricare un video da YouTube è sufficente posizionarsi su un sito, posizionare il cursore nella barra degli indirizzo dove c’è scritto http://it.youtube.com o http://www.youtube.com, e sostituirlo con http://kissyoutube.com o http://www.kissyoutube.com. il sito kissyoutube offre coimunque anche l’opzione di ricerca dei video.

Trova il clone che fa per te

scriptcopy.jpgCon l’arrivo delle nuove idee e piccole invenzioni del web 2.0, è arrivata anche una gran voglia di copiare le idee altrui, tant’è che è disponibile un sito che elenca tutti i software per copiare i siti più noti nella rete.

Ad oggi:
Fino a 9 proporte per la copia di MySpace.com; 8 per del.icio.us; 11 per Digg.com; ed 8 per YouTube. L’lenco è ancora lungo, e molte voci non hanno ancora trovato il loro clone, ma la lista non potrà che crescere, per tutti coloro che a scuola hanno sempre sbirciato nel foglio del compagno, magari, mi auspico, solo per creare un’emulazione del lavoro e non proprio una copia ecco un sito che il proff non potrà toglierci 😉

Il sito è: www.scriptcopy.com.

Free + Database = Freebase

Freebase è un luogo in cui condividere e conservare informazioni e file su: film, soprts, politica, musica, scienza ed ogni altra cosa che ci collega. Gli utenti di Freebase hanno collezionato dati da ogni parte della rete per costruire un enorme database completamente condiviso, è un grande lavoro, ed è appena all’inizio!

Uno degli obbiettivi principali di Freebase è quello di rendere disponibili dati di qualità per i siti web, tutti i dati sono in licenza Creative Commons Attribution.

Freebase apre le porte al pubblico, mentre per un primo momento Freebase era ristretto solo agli utenti alpha, in fase di test. Adesso l’iscrizione è aperta a tutti.

Tutto sui BarCamp? Su barcamp.org!

Barcamp.org un sito che parla dei barCamp nel mondo, essere nella rete è un buon punto di partenza per incontrari, discutere condividere! Ma gli incontri fisici rafforzano i legami ne creano di nuovi, appianano le divergenze ed accrescono la condivisione!

Non penso che il mondo digitale posa mai sostituire quello fisico o analogico come lo definiscono alcuni, penso che però si possano integrare l’un lantro!

Taiji a roma

taiji

Il taiji è un’arte marziale cinese molto antica, per secoli tenuta segreta ha visto in Cina una grande diffusione dovuta soprattutto al benessere ed all’equilibrio psico fisico che porta a chi la pratica.L’Associzione Culturale Amici del Taiji organizza dal 1989 corsi di Taiji Quan e corsi di Qi Gong, a Roma in via Matteo Tondi, 80 – RM (a due minuti dalla fermata della metro B S. Maria del Soccorso – Chiesa S. Vincenzo Pallotti); ed in via XX Settembre, 94 – RM (a due minuti dalla fermata della metro B Castro Pretorio ed a due minuti dalla Fermata metro A Repubblica – CRAL dei Ministeri finanziari).

L’associazione è nata intorno al maestro Wu Dao Gong:

Concertista di violino e violino cinese, professore presso l’Accademia musicale di Anhui in Cina Popolare e, inoltre autore del testo teorico “Trattato sull’Esagramma”, un sistema evolutivo della notazione musicale che ha riscosso successo in Cina e in Occidente. Parallelamente alla sua attività di ricerca musicale è impegnato nella diffusione del Tai-Ji Quan di cui ha una profonda conoscenza ed una lunga pratica di più di 40 anni.

A Roma migliaia di allievi sono venuti ai corsi dell’associazione. Molti allievi seguono il Maestro da oltre 20 anni. Ed intere famiglie hanno praticato il Taiji nell’associazione.

Il nuovo digg tutto in italiano

è nato seotribu un portale collaborativo di news sul web marketing, seo e sem in stile digg.

Uno dei concetti che è alla base di questo portale è molto semplice: l’unione fa la forza, come viene spiegato molto bene in questo post di Fradefra: Single non è bello, come ormai il web semantico, la blogsfera ed il social marketing stanno largamente insegnando.

Per il momento non è molto frequentato ma già si può contare su un’ottima qualità dei partecipanti e quindi dei contenuti, sicuramente destinato a crescere ancora parecchio!

Grazie a Dell’Orto Fabio che ha sviluppato l’idea.

Ecco il mio profilo su seotribu.